IMG 6053

 

L'agricoltura biologica mette in pratica tutta una serie di misure stabilite da un disciplinare europeo

- sia per quanto riguarda il vigneto che l'oliveto dove si producono uve e olive biologiche, coltivate SENZA l’aiuto di sostanze chimiche di sintesi (concimi, diserbanti, anticrittogamici, insetticidi, pesticidi in genere) e SENZA l’impiego di organismi geneticamente modificati,

- sia per la cantina dove si esegue la vinificazione utilizzando solo i prodotti enologici e i processi autorizzati dal regolamento di esecuzione 203/2012.

Questo è ciò che la teoria spiega; per me è soltanto un contenitore nel quale la mia idea di rapporto con la natura si applica: la natura si rispetta, accettandola con le sue avversità.

La via più veloce non è detto essere quella più giusta e di ampio respiro; mi piace pensare i miei prodotti come autentici, che racchiudano in sé un lavoro di condivisione con la terra di ciò che lei da a me e viceversa grazie alla generosità del lavoro umano e della terra stessa e che emerge attraverso i profumi e i sapori del vino e dell'olio che ogni annata diversa riesce ad esprimere.